NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il Comitato  Etico Lazio 1 è stato istituito dalla Regione Lazio con deliberazione n. 146 del 12 Giugno 2013, recepita dall’Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma con deliberazione 880 del 19 Luglio 2013 relativa alla costituzione del Comitato Etico medesimo, con sede logistica individuata dalla regione medesima nella stessa Azienda.

Ai sensi della vigente normativa, il Comitato Etico Lazio 1 opera nel rispetto del Decreto 08 febbraio 2013 del Ministero della Salute recante “Criteri per la composizione e il funzionamento dei comitati etici”, (GU Serie Generale n.96 del 24-4-2013) e per quanto non disciplinato da questo, il Comitato Etico Lazio 1 opera in ottemperanza alle disposizioni di cui al Decreto 12 Maggio 2006 del Ministero della Salute, emanato di concerto con il Ministero delle Finanze e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, s.g. del 22 agosto 2006 n. 194, recante «Requisiti minimi per l’istituzione, l’organizzazione e il funzionamento dei comitati etici per le sperimentazioni cliniche dei medicinali».

Per effetto della riorganizzazione della rete dei CE regionali, il CE Lazio 1 è competente ad esprimere il parere di merito per le seguenti aziende e strutture sanitarie dislocate sul territorio regionale e afferenti il Sistema Sanitario Regionale: AUSL RM A, AUSL RM E, AUSL RM F, AUSL RM G, AUSL di Rieti, AUSL di Viterbo, Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini (AOSCF), Azienda Ospedaliera San Filippo Neri, Ospedale San Giovanni Calibita FBF Isola Tiberina, Ospedale San Pietro FBF. 

ISO 9001:2008

Certificazione ISO 9001

Nessun prossimo evento.

Accesso Utenti